Social Networks
Carnevale Romano 2018
19858
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-19858,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Carnevale Romano 2018

CARNEVALE ROMANO 2018

Ad oggi, 26 gennaio 2018, non si hanno ancora notizie dall’amministrazione comunale di Roma in merito all’organizzazione del Carnevale romano, il più antico tra i Carnevali italiani dalle peculiari caratteristiche storiche legate al Papato e al cavallo.

Nella convinzione che le grandi tradizioni storiche, culturali e artistiche del nostro paese siano un tesoro inestimabile da tramandare alle prossime generazioni oltre che strumento principale di promozione turistica, l’Associazione prende atto con grande dispiacere di questo assordante silenzio.

Se l’anno passato collaborammo attivamente alla realizzazione degli eventi carnevaleschi pur in tempi molto limitati e forme ridotte, lo facemmo nella promessa di una volontà politica atta a realizzare e programmare grandi eventi culturali di tradizione da portare nelle fiere internazionali del Turismo, organizzati, autorizzati e quindi sponsorizzati per tempo: abbiamo purtroppo dovuto prendere atto del fatto che in un anno non ci sono stati impegni concreti da parte dell’amministrazione, mentre pareva intenzione comune tornare a Piazza del Popolo con gli spettacoli equestri e il Villaggio della Cultura stabilmente impegnato per undici giorni a diffondere a scuole e giovani cultura, sorrisi e tradizioni della nostra città con i grandi risultati artistici internazionali e di pubblico realizzati negli anni passati.

Alle promesse d’istituzionalizzazione di un evento di tradizione che sarebbe giunto alla sua decima edizione e che rappresenta secoli di storia cultura e arte della nostra città – oltre ad aver riscosso univoci apprezzamenti non solo a livello nazionale – non ha fatto seguito alcun fatto concreto fino all’attuale impossibilità di alcuna organizzazione al livello della Capitale d’Italia.

Il Carnevale romano nella sua storia secolare è saltato più volte per guerre, epidemie, occupazioni, problemi atmosferici o… decisioni politiche di Papi che temevano la maschera e l’irrefrenabile pericolo dell’ironia: faremo di tutto per riportarlo ancora una volta in Piazza del Popolo con la sua grande bellezza quando ci saranno le condizioni e la sensibilità per realizzarlo in tutte le sue arti.

Ad maiora!